Governance

I sistemi di gestione e controllo aziendale

I sistemi di gestione e controllo aziendale orientati al valore rappresentano un fattore competitivo di crescente importanza, indipendentemente dalle dimensioni dell’impresa.

L’espressione “Corporate Governance” si riferisce, in sostanza, al comportamento, all’interazione e alla responsabilità delle diverse parti che entrano in gioco nelle attività dell’impresa.

A seconda delle definizioni, tale cerchia di persone può comprendere gli azionisti, i manager ed il Consiglio di Amministrazione, oppure estendersi a collaboratori, clienti, fornitori, creditori, nonché all’opinione pubblica.

In questa pagina sono pubblicati il Documento Informativo del Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo (MOG) ai sensi del D. Lgs 231/2001 e un documento con le domande più frequenti sull’argomento (FAQ MOG).

Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo ex D.Lgs. 8 giugno 2001 n. 231

Il Consiglio di Amministrazione di Finitalia ha deliberato di dotarsi di un Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo (MOG) idoneo a prevenire la commissione dei reati previsti dal D.Lgs. 8 giugno 2001 n. 231, recante - come noto - “Disciplina della responsabilità amministrativa delle persone giuridiche, delle società e delle associazioni anche prive di personalità giuridica, a norma dell’art. 11 della legge 29 settembre 2000, n. 300”, che ha introdotto per la prima volta nel nostro ordinamento la responsabilità degli enti in sede penale, che si aggiunge a quella della persona fisica che materialmente ha realizzato il fatto illecito.

Il Consiglio ha ritenuto che l’adozione del MOG citato, ancorché non obbligatoria, possa costituire un valido strumento di sensibilizzazione nei confronti dei dipendenti di Finitalia e di tutti gli altri soggetti allo stesso cointeressati, affinchè seguano, nell'espletamento delle proprie attività, comportamenti corretti e lineari, tali da prevenire il rischio di commissione dei reati contemplati nel Decreto.

PDF
PDF